top of page

NONA SINFONIA: JESOLO ESPUGNA CEGGIA




Nona vittoria di fila per i ragazzi di mister Soncin che, con un gol per tempo, liquidano anche la difficile pratica Libertas Ceggia. Squadra che si è dimostrata ostica da battere, ma il livello di cinismo dei nostri è oramai ad un livello altissimo. Le reti, al 15' di Salviato, bravo a raccogliere un cross di Loschi e nella ripresa il sigillo di Miolli (sesto gol in campionato), su cross di Bastianutto al 20'. Jesolo in controllo poi senza rischiare quasi nulla fino al termine. Si rimane a +6 di vantaggio sul San Stino, mentre il Marghera, terzo, pareggiando, si allontana a -14.


LIBERTAS CEGGIA - JESOLO 0-2

Marcatori: pt 15' Salviato; st 20' Miolli

LIBERTAS CEGGIA: Marchese, Destito (13'st De Bortoli), Chiumento, Frasson (39'st Ghedini), Serafin, Furlan, Zangrando (30'st Barck), G.Maculan (10'st R.Maculan), Solighetto, D'Alberto (30'st Carnieletto), Marchesin. All. Zoggia (squalificato)

JESOLO: Berto, Follador (1'st Ferro), Bastianutto, Teso, Franceschetto, Benedet (1'st Ongaretto), Lima, Loschi, Miolli (40'st Basso), Dariol (42'st Pastrello), Salviato (11'st Ghedin). All. Soncin

ARBITRO: Pistolato di Mestre

NOTE: ammoniti Chiumento, Destito, Follador, Teso, Bastianutto. Spettatori 150 circa.

bottom of page