top of page

TRIS DI RINNOVI: FRANZIN, DARIOL, TAMBA!

ANCHE IL VICE-CAP NON SI MUOVE: FRANZIN-JESOLO, SÌ!


Dopo la riconferma di capitan Enrico Franceschetto, nel pacchetto arretrato arriva un altro rinnovo: si tratta di Alberto Franzin, 24enne colosso della difesa nerazzurra. Lo Jesolo, dunque, ribadisce fiducia totale anche negli uomini-spogliatoio, capitano e vice-capitano, giocatori di grande affidabilità ma anche persone ottime delle quali un allenatore (ed una società) farebbe molta fatica a privarsene.

Alberto è stato parzialmente condizionato dai problemi alla schiena nella scorsa stagione, ma è stato punto fermo nella splendida seconda parte dove ha lasciato il segno con 19 gettoni di presenza, tutte di qualità e sostanza. Utilizzabile sia come centrale di difesa, che davanti alla stessa in mediana, Franzin è inoltre uno degli jesolani doc della squadra.

Ben-"rimasto" tra noi, Alberto!



ATTACCO JESOLO: ALASSANE TAMBA OK!


Capitolo attaccanti che si arricchisce di una nuova riconferma in casa Jesolo: mister Alessio Soncin avrà a disposizione la velocità ed imprevedibilità di Alassane Tamba, 29 anni, confermato nel parco attaccanti nerazzurro.

L'anno scorso ha totalizzato 23 presenze e 5 gol, alcuni dei quali pesanti come quello in casa Pro Venezia del 2-3 esterno al 90', tuttavia la sua stagione è stata purtroppo interrotta per un mesetto e mezzo da un infortunio che non gli ha permesso di poter fare più gol.

Reti e assist che aspettiamo nel 2024/2025: bentornato Tamba!



DARIOL WITH US: ELIA E JESOLO AVANTI INSIEME!


Elia Dariol rimane a Jesolo: l'attaccante classe 2003, cresciuto nella "cantera" nerazzurra, è stato uno dei super protagonisti della trionfale marcia della scorsa stagione in campionato, contribuendo nel girone di ritorno con 10 gol in 15 gare (arrivato nel mercato di gennaio) al successo del team di mister Soncin.

Si è dunque guadagnato, a suon di grandi giocate e di gol, la riconferma a Jesolo, con la società che è riuscita ad arginare le molte richieste arrivate per lui. Siamo lieti, dunque, di annunciare che Elia non si muove e potrà, anche nel difficile prossimo campionato di Promozione, provare a far gioire i tifosi nerazzurri! Vamos, Elia!

Komentarze


bottom of page