SECONDO TEMPO SUPER: LO JESOLO PUNISCE TRE VOLTE IL MUSILEMILLE E RIALZA LA TESTA

Lo Jesolo ritrova il successo dopo tre sconfitte consecutive, rialza la testa e rimette il muso in zona playoff. Gara al “Picchi” condizionata dal forte vento (che nel primo tempo avvantaggia il MusileMille) e dalla pioggia, ma nerazzurri (in maglia bianca) più abili a sfruttare le folate di vento nella ripresa. Uno-due micidiale che sblocca il risultato, con un calcio d’angolo battuto da Polo al 28′, sul secondo palo sbuca la capoccia di Daniel Teso che fa secco Marton, con la difesa ospite piuttosto immobile; poco dopo, ancora Jesolo a segno, con Manuel Bianco, girata precisa in area di destro e 2-0. Finita qui? No, perchè poco dopo è Gianmarco Mazzon a difendere palla, girarsi in un fazzoletto e ad esplodere un micidiale sinistro che si infila all’incrocio dei pali. Grande vittoria, alla fine meritata, e sorriso ritrovato. Mercoledì sera al “Picchi” c’è la Coppa Veneto contro il Meolo. Avanti tutta!

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE O – 9^ giornata
JESOLO – MUSILEMILLE 3-0
Reti: st 28′ Teso, 30′ Bianco, 35′ Mazzon

Jesolo: Trevisiol, Balduit C., Nedelchev, Teso, Tonicello, De Nadai, Polo, Catania, Mazzon, Bianco, Vio. All. Corò
MusileMille: Marton, Fall, Marian, Barbieri, Pasini, Borin, Pavan, Vio, Fecchio, Polita, Rubin. All. Zian
Arbitro: Ziberi di Portogruaro

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 + = quattordici