L’ASSOCIAZIONE ALBERGATORI DONA DUE DEFIBRILLATORI AL CALCIO JESOLO. UN IMMENSO GRAZIE DA PARTE DELLA NOSTRA SOCIETA’!!!

articolo tratto da “Il Gazzettino” di martedì 17 gennaio FOTO

JESOLO – L’Associazione jesolana albergatori dona due defibrillatori al Calcio Jesolo. La consegna è avvenuta nei giorni scorsi, nel corso di una semplice cerimonia svoltasi al Pala Arrex, alla quale hanno partecipato anche il sindaco Valerio Zoggia e l’assessore allo sport Ennio Valiante. “Il nostro è un progetto che parte da lontano – ha spiegato il presidente Aja, Alessandro Rizzante – e teso a collaborare con l’Amministrazione comunale per attrezzare strutture e aree pubbliche di questo importante strumento che può concretamente salvare la vita”. La scorsa estate sono stati consegnati alla Jesolo Turismo altri quattro defibrillatori per il servizio di salvataggio (rendendo così completa la disponibilità in tutte le torrette), mentre un quinto è stato destinato alla Casa del Turismo di piazza Brescia. Questo grazie a quanto raccolto con il “Fondo Spiaggia Etica”, realtà che tocca direttamente la sensibilità degli ospiti delle strutture alberghiere della città e attraverso il quale sono state realizzate molte altre iniziative benefiche. “Per quanto riguarda lo sport – aggiunge Fabio Venezian, delegato dei Giovani albergatori – la consegna alla società di calcio rientra nel progetto di collaborare con l’amministrazione comunale per fornire tutti gli impianti sportivi della città di un defibrillatore. Ne sono stati donati due così da poterne garantire uno nelle strutture e uno da portare durante le gare in trasferta, contando anche sul fatto che sono ormai diversi i genitori, oltre agli allenatori, che hanno già frequentato il corso specifico per l’uso”.

Giuseppe Babbo (Il Gazzettino)

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto + = 13