IL SOGNO, POI LA BEFFA E LA CONDANNA AI RIGORI: NIENTE FINALE DI COPPA…

Ai rigori (13-14) passano i padovani dell’Esedra Don Bosco.

Peccato perchè nei 90 minuti di gioco aveva ampiamente meritato lo Jesolo di passare il turno, soprattutto dopo il clamoroso incrocio dei pali colpito su punizione sempre da Finotto nella ripresa, che poteva valere la finalissima. Invece poi il rosso a Bytiqi ha costretto lo Jesolo a fare una partita diversa e a concedere, inevitabilmente, spazio ad un Esedra che ha trovato uno spiraglio con Oladun e rimesso in piedi la partita. Ai calci di rigori, infiniti, decisivo l’errore del bomber della Juniores, Solighetto, che ad oltranza al secondo giro di battuta dal dischetto si è fatto purtroppo ipnotizzare da Malagoli. Peccato davvero, ci siamo andati molto molto vicini…
UN DOVEROSO GRAZIE alla numerosa cornice di pubblico presente stasera. Mai si era vista tanta gente!

Jesolo- Armistizio Esedra Don Bosco 2-1

Jesolo: Moretto, Carlo Balduit, Fabio Balduit, Finotto (28′ st Soncin), Bagolin, De Nadai, Bytiqi, Vio (33′ st Tonicello), Catto (28′ st Nedelchev), Teso (36′ st Baiana), Mazzon (39′ st Solighetto)

In panchina: 12 Trevisiol, 18 Zibana

Allenatore: Nerio Corò

Esedra Don Bosco: Malagoli, Scarabello, Tonietto, Tognon (18′ st Favalli), Babetto, Varotto, Oladum, Vendraminelli, Stefanelli, Ferron (15′ st Miotto), Rossato

In panchina: 12 Marrone, 13 Dalla Via, 14 Dalla Vigna, 16 Bolognesi, 18 Pace

Allenatore: Andrea Favalli

Arbitro: Michele Grando sez. aia di Conegliano V.to

Reti: 8’ pt Finotto, 1′ st autogol, 26′ st Oladun

Note. Serata fresca, temperatura di 10 gradi, terreno in ottime condizioni, illuminazione al top, spettatori 150 circa.

Ammoniti: Teso, Vio, Bytiqi

Espulso al 15′ st Bytiqi; al 26′ st mister Corò, al 42’st Fabio Balduit

Recupero: pt 1’ st 4’

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sei + 7 =