DOPPIETTA DI FURLAN E UN SUPER-NATHAN, IL 2016 INIZIA COL 3-0 AL MARCON. NON SIAMO PIU’ ULTIMI…

DzabaNetta vittoria per lo Jesolo che stende con tre reti il Marcon e abbandona così l’ultima posizione in classifica. A guidare i padroni di casa è stato l’ingresso in campo, dopo due mesi di attesa del transfer, dell’attaccante slovacco Nathan Dzaba (nella foto), che ha dimostrato davvero di fare la differenza. Prima azione degli ospiti al 9′: tiro di Busatto respinto da Visentin. A prendere in mano il gioco è stato però lo Jesolo, pericoloso più volte. La prima rete arriva al 44′ con Furlan che colpisce al volo ed insacca. Nella ripresa al 3′ arriva il raddoppio con una rete di Dzaba che, dopo essersi “bevuto” mezza difesa avversaria, s’invola davanti alla porta e non sbaglia il bersaglio. Al 28′ a chiudere la partita è ancora Samuele Furlan, servito proprio da Dzaba, dopo aver recuperato palla a centrocampo. A questo punto lo Jesolo controlla bene il gioco senza impensierirsi più di tanto. L’ultimo brivido è al 45′, quando viene decretato un calcio di rigore per il Marcon, ma Teddy Visentin è pronto a parare e a mantenere inviolata la sua porta.

(Il Gazzettino)

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA GIR. H – 16^ giornata
JESOLO – MARCON 3-0
Marcatori: pt 44′ Furlan; st 3′ Dzaba, 28′ Furlan

Jesolo: Visentin, Guernier, Zanusso, Finotto, Battaiotto, Soncin (26’st Ekwalla), Polo (16’st Costantini), Baiana, Furlan, Giordano, Dzaba (31’st Sorgon). All. Corò
Marcon: Pettenò, Tozzato, Spolladore, Diaw (17’st Frezza), Tosato, Tondato, Fiacchi, Favaretto (29’st Fuin), Marini, Ongaro, Busatto. All. Moro
Arbitro: Schiavon di Treviso
Note: angoli 4-4. Ammonito Dzaba. Espulso Pettenò. Recuperi: pt 1′, st 4′. Spettatori 100 circa

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


5 − = tre