COMUNICATO UFFICIALE

In merito all’inibizione del proprio allenatore Enzo Moreno fino al 31/05/2019, della categoria Giovanissimi Regionali, la società comunica quanto segue:
 
“Vogliamo nella maniera più assoluta far sentire la nostra vicinanza al Mister, in quanto sono riconosciute da tutti le sue qualità morali e tecniche e, quanto riportato nel referto redatto dall’arbitro nella partita disputata allo Stadio A. Picchi il giorno 14/04/2019 tra l’Acd Jesolo e l’Unione Graticolato, non riporta l’esatta natura dell’allontanamento dal terreno di gioco del nostro tesserato.
Non faremo ricorso agli organi competenti poichè come società siamo abituati ad accettare ogni decisione sportiva inflittaci, ma vogliamo altresì tutelare in maniera ferma e decisa l’immagine del nostro allenatore che ha sempre rappresentato in modo esemplare l’Acd Jesolo.
A tal proposito vogliamo menzionare un’azione promossa dal nostro tesserato in occasione della partita Treviso-Acd Jesolo, valevole per il campionato regionale ancora in corso di svolgimento; In data 07/04/2019, nella quale si è reso protagonista insieme al vice allenatore e a tutta la squadra di un gesto meraviglioso, porgendo ad un tesserato del Treviso calcio, pesantemente offeso per il colore della propria pelle nelle partite precedenti quella sopraccitata, una targa ricordo contro ogni genere di violenza.
Questo è l’uomo, educatore e allenatore Moreno Enzo e, la nostra società sarà sempre attenta nello scegliere prima “l’uomo” e poi l’allenatore.
 
IL RESPONSABILE DEL SETTORE GIOVANILE CLAUDIO FURLAN

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− tre = 2